DOVE SIAMO
ORARI

        Lunedi: 16.30 - 20.30

     Mar-Sab:   9.00 - 13.00

                     16.30 - 20.30

HELP

MAGISTER

Un ritorno alle origini

Quando nel 1982

Antonio Citterio e Paolo Nava,

i designer ai quali si deve la paternità del divano Magister, scelsero questo nome forse non immaginavano che avrebbero di fatto realizzato un prodotto destinato ad assumere nel tempo un carattere iconico.

In parte influenzati dall’attività di alcuni maestri del Razionalismo,

Antonio Citterio e Paolo Nava elaborano il concept di un divano dall’estetica asciutta e rigorosa e tuttavia ricca di dettagli di confezione che mettono in luce la capacità dell’azienda di realizzare prodotti che esprimono un perfetto connubio tra l’attitudine all’innovazione e l’esperienza maturata nella tappezzeria classica

Disponibile anche nella versione con rivestimento liscio in tessuto, il divano Magister dà il meglio di sé nella versione con rivestimento in pelle, con la particolare confezione trapuntata.

 

Il bottone tradizionalmente presente in questo tipo di confezione viene sostituito da una più moderna asola a due fori che conferisce un tono più originale ed attuale ai cuscini di seduta e schienale.

Il divano si mantiene sollevato da terra con essenziali piedi in metallo satinato ed è contraddistinto nella parte posteriore dello schienale da una mensola in metallo traforato la quale, grazie da un ingegnoso quanto elementare movimento, consente al divano Magister di trasformarsi in un pratico letto singolo. 

 

Dal 1982 il divano Magister continua ad essere uno dei divani che meglio rappresentano la vocazione dell’azienda a realizzare prodotti al di là del tempo e delle mode, autentica sintesi di forma e funzionalità.

 Grazie alle sue linee asciutte e alle sue proporzioni contenute, il divano Magister può inserirsi in qualsiasi ambiente, sia esso domestico o pubblico, come una lounge, una lobby o un ufficio direzionale.

 

 

 

"Magister  appartiene a un periodo della mia carriera in cui guardavo all’esperienza del primo razionalismo italiano,  in particolare all’architettura pre-razionalista fra le due guerre."

                                                                                                                               Antonio Citterio, architetto

Citterio

Nava

Pietro Galimberti ricorda bene la genesi del prodotto, riconducibile ad un periodo particolarmente fecondo di idee, tra la fine degli anni Settanta e l’inizio degli anni Ottanta, nel quale i due designer diedero vita ad un sodalizio professionale che vide la creazione di numerosi prodotti per Flexform, tra i quali possiamo annoverare la poltrona Doralice, i divani Filiberto, Pasodoble e appunto Magister.

Il divano 

&